IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  GruppiGruppi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Testimone di Geova applica "punizione biblica" e uccide una bambina!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dario Piraino
Admin


Messaggi : 533
Data d'iscrizione : 24.02.08
Età : 39

MessaggioTitolo: Testimone di Geova applica "punizione biblica" e uccide una bambina!   Lun Lug 26, 2010 1:00 am

GENITORI TESTIMONI DI GEOVA APPLICANO LA PUNIZIONE BIBLICA DI
“40 FRUSTATE MENO UNA”,
PER TRE VOLTE ALLA LORO FIGLIA UCCIDENDOLA


E’ raro che un bambino tdG sia ucciso a forza di botte, ma non è raro che i figli dei tdG ricevano la “disciplina” come descritto nel seguente articolo di giornale.

Punizione biblica uccide una bambina.

13 novembre, 2001

BY MAUREEN O’ DONNELL, ANA MEDIETA AND ANNIE SWEENEY STAFF REPORTERS

I genitori, accusati di aver ucciso a forza di botte la loro figlia di 12 anni, hanno detto alla polizia che stavano applicando la punizione biblica di “40 frustate meno una”, per tre volte, ha riferito il detective lunedì.
Costanza Slack, un’infermiera presso un ospedale pediatrico, ha imbavagliato sua figlia, Laree, dopo averla legata a un divano. Suo padre, Larry Slack, ha quindi colpito ripetutamente sua figlia con una frusta ricavata da diversi fili di cavo elettrico, ha detto la polizia. La bambina è deceduta per emorragia interna.
“E’ una cosa orribile” ha detto un attempato ufficiale di polizia. I genitori erano arrabbiati perché Laree non “cooperava” dopo che i genitori avevano ordinato ai figli di trovare un grembiule con delle carte di credito nelle tasche smarrito sabato sera. Larry Slack crede fermamente nell’efficacia della punizione corporale, e assieme alla moglie decisero di amministrare la punizione “biblica”, hanno detto gli investigatori.
“Era un tentativo di insegnare alla figlia il senso della responsabilità”, ha detto l poliziotto Stan Salabura.
Entrambi i genitori, sono devoti testimoni di Geova, che hanno educato i loro sei figli, che hanno un’età dagli 8 ai 17 anni, a casa non mandandoli a scuola (nota: metodo consentito dal sistema scolastico americano), hanno riferito i vicini alla polizia.
“Era una persona molto rigida. Tutte le volte che usciva, i ragazzi si fermavano e gli prestavano attenzione”, ha riferito un vicino che preferisce stare nell’anonimato.
Gli amici comunque sono rimasti scioccati dalla notizia. “Era una persona molto tranquilla e intelligente. Era molto religioso”, ha detto il Rev. Wayne Lewis Jr. che ha partecipato a studi biblici in casa sua. “La prima volta che mi ha incontrato ha cercato di convincermi, ma sono un ministro Battista.
La casa della famiglia Slack, a South Brandon, lunedì è rimasta vuota, calma, senza tracce della tragedia. Le due auto della famiglia erano parcheggiate fuori dall’isolato 7900. Sulle scale che portano al secondo piano c’era un manuale di formazione dei testimoni di Geova, quaderni ad anelli con problemi di matematica, una griglia, un cesto per palla canestro e un Piano per la Sicurezza contro la violenza domestica pubblicato dal locale ufficio dello Stato della Contea.
Gli Slack erano una famiglia tranquilla che stavano appartati dai loro vicini, nascosti dietro un recinto di legno costruito da Larry Slack in sostituzione di uno a forma di rete.
Larry Slack ha 42 anni e da 23 anni è dipendente alla CTA dove è conosciuto come “un buon macchinista e gran lavoratore” ha dichiarato Salabura. Costanza Slack, anche lei di 42 anni, lavora all’Ospedale Pediatrico.
Entrambi i genitori sono stati accusati di omicidio di primo grado e di punizione eccessiva nei confronti di un altro figlio di 8 anni sempre lo scorso sabato sera.
Tutti gli altri 5 figli degli Slack, presentono segni di abusi fisici e sono stati affidati in custodia presso parenti, hanno detto le autorità.
Larry Slack è stato curato domenica sera al “Advocate Christ Hospital and Medical center” dopo un tentativo di suicidio mentre si recava alla stazione di polizia. E’ ancora in osservazione vigilata.
In un comunicato di lunedì la famiglia Slack ha detto di voler cooperare con la polizia.
“Amavamo la nostra cara Laree” ha detto Leroy Slack, che si è identificato come lo zio di Larry e portavoce della famiglia. “Siamo sconvolti per le circostanze in cui è morta”
(Tratto dal sito:www. Jw Children Beaten – One To Death)


Presente nel sito: http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=19&t=4083
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Testimone di Geova applica "punizione biblica" e uccide una bambina!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PUNIZIONE: positiva e negativa
» la depressione mi uccide
» Alimenti a rischio in gravidanza
» [TOP]Etichettatura dei rifiuti
» IL REGOLAMENTO 333/2011/UE SULLA CESSAZIONE DI RIFIUTO E L'INTERAZIONE CON IL REGIME AUTORIZZZATIVO NAZIONALE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Diritti umani :: Violazione dei diritti-
Andare verso: