Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.



 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 Il destino dei malvagi secondo i Testimoni di Geova

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dario Piraino
Admin



Messaggi : 533
Data di iscrizione : 24.02.08
Et : 43

Il destino dei malvagi secondo i Testimoni di Geova Empty
MessaggioTitolo: Il destino dei malvagi secondo i Testimoni di Geova   Il destino dei malvagi secondo i Testimoni di Geova Icon_minitimeSab Mar 22, 2008 2:43 pm

Il destino dei malvagi secondo i Testimoni di Geova

I Testimoni di Geova credono che i malvagi non saranno mai n ricreati n risuscitati, questo per difendere la loro visione della vita dopo la morte, infatti negando l'esistenza del paradiso celeste, e dell'inferno (inteso come luogo lontano dalle beatitudini divine, non come inteso erroneamente da molti "inferno di fuoco")non riescono a trovare posto per i malvagi!
Allora niente di meglio che negare anche la loro vita oltre la morte!

Posizione nettamente in contrasto con quanto scrive San Giovanni nel suo vangelo 5: 28,29 dove leggiamo le dirette parole di Ges: "Perch l'ora viene in cui tutti quelli che sono nei sepolcri, udranno la sua voce e ne verranno fuori;quelli che hanno operato bene, in risurrezione di vita; e quelli che hanno operato male, in risurrezione di giudizio".

Essi affermano che ci non include tutti (dando del bugiardo o dell'impreciso a Ges stesso!) anche se Cristo come avete letto ha detto il contrario, negando che per i malvagi vi sia una pena eterna(qui non si parla di inferno di fuoco, con fuoco materiale, ma di pena, apatia e lontananza da Dio)
Mentre tutti i Cristiani intendono questa pena reale anche se non una pena fisica!

Sempre Ges stesso parlando del destino dei malvagi disse in Matteo 25:46 " E questi se ne andrano a punizione eterna; ma i giusti a vita eterna"
In entrambi i casi viene usata la parola tradotta "Eterna"
Per noi comunque non importa conoscere l'esatta sorte dei malvagi, sappiamo che saranno in mano di Dio...comunque gi l'essere separati da Dio sarebbe di per s una grande punizione!
Infatti Ges con forti espressioni ci ammonisce in Marco 9:48 "Dove il verme non muore ed il fuoco non si spegne" ci parla delle pene dei malvagi senza far mai comprenderne un'estinzione!
Torna in alto Andare in basso
 
Il destino dei malvagi secondo i Testimoni di Geova
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: Sezione dottrinale :: Dottrina Testimoni di Geova-
Vai verso: